La Casa

Il corpo centrale del casale risale al 18mo secolo ed è stato recentemente oggetto di un triennale intervento di ristrutturazione da parte di artigiani locali, finalizzato all’adeguamento di ambienti e servizi ai più alti standard dell’ospitalità moderna, garantendo allo stesso tempo il rispetto delle caratteristiche tipiche della struttura rurale.

I materiali utilizzati nel restauro sono gli stessi impiegati quando l’edificio fu costruito oltre tre secoli fa: terracotta, pietra serena, calce, e legno di castagno.

La storia dell’edificio si manifesta nei muri di pietra e mattoni, nelle travi a vista, negli arredi antichi, fondendosi con le moderne espressioni del nostro vivere quotidiano, quali la climatizzazione con pompa di calore ad aria alimentata da un impianto fotovoltaico, la connessione internet wifi e i servizi privati in tutte le camere.

Ai muri candidi di calce opere d’arte contemporanea, talvolta di artisti che hanno dimorato al podere nel corso dell’ultimo mezzo secolo. Stanze e saloni, pur mantenendo il loro carattere rustico, sono accoglienti e confortevoli, e fanno sentire qualsiasi ospite “a casa”.

Il casale può ospitare fino a 12 persone in 3 suites e 2 camere doppie, tutte con bagno privato.

La cucina è completamente attrezzata con frigorifero professionale a cassettoni, piano cottura con 6 fuochi a gas, congelatore, forni multifunzione e a microonde, lavastoviglie, macchina per il caffè, ecc.

Il soggiorno con camino è il luogo ideale per i momenti di relax, mentre il grande tavolo della sala da pranzo è un invito a momenti conviviali accompagnati da una buona bottiglia di vino del Podere.

La Tenuta ed i Servizi

Il podere si sviluppa su oltre 50 ettari di bosco, vigneto e seminativo ai piedi delle colline di Cortona, a ovest del Lago Trasimeno, dove l’Umbria incontra la Toscana.

Intorno alla casa un giardino informale offre angoli tranquilli e ombreggiati, una grande area pavimentata ideale per i giochi dei bambini, e un antico capanno dove cenare, leggere o fare un pisolino in pieno relax.

Dal casale si gode una vista incontaminata sulle colline circostanti, con le vigne e i boschi di querce in primo piano, e il Monte Amiata sullo sfondo.

La piscina a sfioro (15×6 m) è profonda 140 cm. ed è circondata da un solarium in pietra e legno, con un’ampia e comoda scalinata che porta in acqua.

La pool house è il risultato della riconversione di quella che un tempo era una rimessa per trattori, e durante l’estate diventa il fulcro della vita del podere. Comprende una zona lounge, un bancone bar / angolo cottura, un barbecue elettrico professionale, tavoli e sedie per mangiare in piscina, doccia, servizi e spogliatoio. È completamente attrezzato per consentire di trascorrere l’intera giornata in zona piscina / tennis senza la necessità di tornare alla casa principale.

Il campo da tennis è alquanto unico. Circondato da querce secolari, ha la superficie in Mantoflex, un materiale sintetico che si presenta ed ha le stesse prestazioni della terra rossa, ma ha il vantaggio di avere un eccellente potere drenante e di essere utilizzabile tutto l’anno.

A poche centinaia di metri dal casale si trova un piccolo lago naturale, circondato da vigne, canneti, arbusti di more e vegetazione spontanea.

È popolato da tinche e carpe, oltre che da una vivace e rumorosa colonia di rane, ed è un vero paradiso per i pescatori.

Se siete appassionati di pesca, assicuratevi di portare la vostra attrezzatura!